OkPedia  | Home | pdfStampa | pdfPDF |

Amiga 500

Amiga 500Amiga 500 è un home computer della Commodore International commercializzato dal 1987 al 1992. È conosciuto anche con la sigla A500 o con la denominazione estesa di Commodore Amiga 500. Dal punto di vista hardware è il modello diretto discendente dell'Amiga 1000. Amiga 500 ottiene un immediato successo nelle fasce giovanili e diventa il computer per videogiochi di riferimento alla fine degli anni '80 affiancando e sostituendo il vecchio Commodore 64 sul nascente mercato delle console/computer per videogames. Il computer Amiga 500 monta una CPU Motorola 68000 da 7,09 Mhz. Dispone di una memoria RAM da 512 KB ed una ROM da 256 KB per il Kickstart.

Commodore Amiga 500

Amiga 500 è uno dei primi modelli della Commodore ad utilizzare il mouse ed un floppy disk da 3,5" DS/DD integrato nel case del computer insieme alla tastiera alfanumerica del computer. Il sistema operativo AmigaOS 1.2 (o AmigaOs 1.3) è caricato al momento dell'accensione tramite floppy disk. Amiga 500 può essere collegato ad un monitor dedicato tramite l'uscita RGB-Video o ad una comune televisione di casa. La scheda grafica consente una risoluzione compresa tra 320x256 e 650x512 interlacciata. Al computer possono essere collegati due controller joystick. È inoltre dotato di una connessione seriale e di una connessione parallela per collegare al computer periferiche esterne come una stampante o un hard disk esterno (disk drive). Le caratteristiche tecniche rendono l'Amiga 500 una soluzione sia per il mercato videoludico e sia per quello degli home computer professionali.

condividi



 
 
commenti