OKPEDIA ENERGIA

Principio di conservazione massa-energia

Il principio di conservazione massa-energia considera l'energia e la massa come due grandezze equivalenti. Non può esserci conservazione di energia senza considerare anche la massa, e viceversa. Alla diminuzione della massa corrisponde un aumento dell'energia, e viceversa. Il principio di conservazione dell'energia si basa sulla relazione di equivalenza tra massa ed energia di Albert Einstein:

FORMULA EINSTEIN

L'energia (E) è pari alla massa di un corpo (m) moltiplicata per il quadrato della velocità della luce (c). L'equazione di Einstein implica l'equivalenza tra la massa e l'energia. Ad una diminuzione della massa (m) deve corrispondere un aumento dell'energia (E). Essendo mc2 un valore molto alto, alla diminuzione di una piccola quantità di massa corrisponde una enorme quantità di energia. Ciò può essere osservato, ad esempio, nel caso dell'energia nucleare.

https://www.okpedia.it/principio_di_conservazione_massa_energia



Energia


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.