OKPEDIA SOLE

Cicli solari di lungo periodo

L'attività solare potrebbe essere influenzata anche da cicli solari di lungo periodo. Secondo quest'ultima ipotesi la stella attraverserebbe periodi secolari caratterizzati da bassa o alta attività che sarebbero alla base delle glaciazioni sulla Terra. Una delle teorie più note del ciclo solare di lungo periodo è il minimo di Maunder del XVII secolo, quando l'attività solare registra un periodo di bassa attività solare per circa 70 anni. Nello stesso periodo si registra dai documenti storici un brusco calo di temperatura in Europa (detta "piccola era glaciale"). La teoria del ciclo lungo è utilizzata anche per spiegare il fenomeno del riscaldamento globale (global warming) e dell'effetto serra con il tendenziale aumento dell'attività solare di lungo periodo. La teoria del ciclo solare di lungo periodo è però ancora controversa a causa della mancanza di precisione degli strumenti scientifici del passato. La misurazione dell'attività solare con strumenti moderni (satelliti orbitali, sonde, ecc.) si hanno a partire dagli anni '70. Il periodo di osservazione è pertanto ancora ridotto per poter confermare l'esistenza dei cicli solari di lungo periodo. È invece accertata l'esistenza dei cicli solari di breve periodo ogni undici anni.

https://www.okpedia.it/cicli_solari_di_lungo_periodo


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


Sole