Sbarco sulla Luna

Alle 4:56 del 21 luglio 1969 (ora italiana) l'astronauta Neil Armstrong posa il piede sulla Linea. La data entra a far parte della storia come uno degli eventi più importanti del XX secolo. Ad essere ricordata è la data del 20 luglio 1969, in quanto negli Stati Uniti al momento dello sbarco non è ancora arrivata la mezzanotte. Gli astronauti Neil Armstrong, Edwin Aldrin e Michael Collins sono partiti per la missione il 16 luglio 1969 a bordo dell'Apollo 11, spinta oltre l'atmosfera terrestre dal missile Saturno 5, raggiungendo tre giorni dopo l'orbita lunare. Armstrong e Aldrin si staccano dalla navicella Apollo 11 a bordo del modulo lunare Eagle per l'operazione di allunaggio. L'astronauta Collins resta a bordo della navicella Apollo 11 in orbita intorno alla Luna. Lo sbarco sulla Luna è accompagnato dalla storica frase "One small step for man. One giant leap for mankind" pronunciata da Armstrong, che letteralmente è tradotta in "un piccolo passo per un uomo, un enorme balzo in avanti per l'umanità". Al termine della missione lunare i due astronauti fanno ritorno a bordo della navicella Apollo 11 per fare rotta nuovamente verso la Terra. La missione si conclude il 24 luglio 1969 con l'ammaraggio della navicella Apollo nell'Oceano Pacifico.


 
 
commenti