OkPedia  | Home | Tributi | Imposte | pdfStampa | pdfPDF |

Aliquote Irpef

Le aliquote Irpef consentono di calcolare l'Irpef, l'imposta diretta sul reddito delle persone fisiche. Le aliquote sono formulate per scaglioni sul reddito imponibile del soggetto passivo. Il calcolo dell'imposta IRPEF si basa sull'applicazione delle aliquote Irpef sugli scaglioni del reddito imponibile della persona fisica (contribuente). Ad ogni scaglione del reddito imponibile è applicata l'equivalente aliquota fiscale per determinare l'imposta. Le aliquote fiscali in questa pagina sono relative al 2010-2011.

Scaglione Aliquota Irpef
da 0 a 15.000 euro 23%
da 15.001 a 28.000 euro 27%
da 28.001 a 55.000 euro 38%
da 55.000,01 a 75.000 euro 41%
oltre 75.000 euro 43%

Esempio pratico. Un contribuente con un reddito imponibile pari a 30 mila euro deve calcolare l'imposta Irpef nel seguente modo. Sui primi 15 mila euro del reddito applica l'aliquota fiscale del 23% (3.450 euro). Sullo scaglione di reddito da 15 mila a 28 mila euro applica l'imposta del 27% (3.510 euro). Infine, sullo scaglione di reddito eccedente i 28 mila euro, ossia 2 mila euro, applica l'aliquota del 38% (760 euro). L'imposta Irpef complessiva è di 7.720 euro pari alla somma 3.450 euro + 3.510 euro + 760 euro.

condividi



 
 
commenti