OKPEDIA SOCIOLOGIA

Numero di Dunbar

Il numero di Dubmar è un limite massimo teorico della capacità relazionale di un uomo. Secondo l'antropologo Robin Dunbar la dimensione massima di un gruppo (o villaggio) è limitata dalla capacità neocorticale degli individui. Ogni individuo ha la capacità di mantenere relazioni sociali stabili con circa 150 persone. Entro questo limite l'uomo è in grado di conoscere l'identità di ciascuna persona . Ne consegue che un gruppo per essere stabile e coeso non deve essere formato da più di centocinquanta membri. Tale limite è conosciuto in sociologia come "numero di Dunbar" (o "regola dei 150") ed è alla base degli studi sui social network. In gruppi più grandi è più difficile riconoscere i membri e relazionarsi con efficacia. Quanto più un gruppo sociale è grande, tanto più aumenta la probabilità di incappare in comportamenti falsi, fittizi o ingannevoli.

https://www.okpedia.it/numero-di-dunbar




Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.