Natural Language Processing

Il Natural Language Processing è una branca dell'intelligenza artificiale che si occupa della progettazione di sistemi in grado di comprendere il linguaggio umano (o linguaggio naturale) e di produrre risposte in linguaggio naturale. Il Natural Language Processing, conosciuto anche con la sigla NLP, utilizza le tecniche della Linguistica Computazionale e dell'informatica per costruire modelli formali del processo umano di comprensione e di produzione del linguaggio scritto o parlato. Un sistema costruito in NLP è in grado di comprendere le informazioni dal linguaggio naturale ( input ), di archiviarle in formato elettronico e di fornire risposte in linguaggio naturale ( output ). Gli studi sulla modellizzazione del linguaggio naturale sono nati negli anni Quaranta. Con l'evoluzione dell'informatica e dell'intelligenza artificiale i modelli di elaborazione del linguaggio naturale hanno avuto concrete applicazioni pratiche tramite l'elaborazione di un calcolatore elettronico. A rendere particolarmente difficoltosa la comprensione del linguaggio umano da parte di un algoritmo informatico contribuiscono le numeroso ambiguità del linguaggio umano. Per comprendere un discorso è necessario possedere una conoscenza più estesa della realtà e del mondo circostante. La semplice conoscenza del significato di ogni singola parola non è infatti sufficiente ad interpretare correttamente il messaggio della frase, al contrario può condurre a comunicazioni contraddittorie e prive di significato.

https://www.okpedia.it/natural_language_processing


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


Natural Language Processing