OKPEDIA MERCATO DEL LAVORO

Mercato del lavoro

Il mercato del lavoro è il luogo in cui si incontra la domanda di lavoro e l'offerta di lavoro. La domanda di lavoro è determinata delle imprese che necessitano di lavoratori e sono disponibili ad assumerli riconoscendo loro un salario o uno stipendio. L'offerta di lavoro, invece, è determinata dagli stessi lavoratori che sono disposti ad offrire le proprie prestazioni lavorative in cambio di una retribuzione economica. Il mercato del lavoro è suddiviso in:

  • Mercato del lavoro privato. Il mercato del lavoro privato è caratterizzato dal lato della domanda di lavoro dalla presenza delle imprese private. Per essere assunti i lavoratori rispondono agli annunci di ricerca di lavoro, partecipano alle selezioni o inviano una domanda diretta e un curriculum vitae all'azienda Il contratto tra il candidato lavoratore e l'impresa può essere intermediato anche dai centri per l'impiego o dalle agenzie interinali.
  • Mercato del lavoro pubblico. Il mercato del lavoro pubblico è caratterizzato dal lato della domanda di lavoro dalla presenza dello Stato, della Pubblica Amministrazione e di enti pubblici o territoriali dello Stato (es. Regione, Provincia, Comune ). Per essere assunti i lavoratori debbono superare un concorso pubblico per titoli e per esami.

Sia il mercato del lavoro privato che il lavoro del mercato pubblico sono accomunate dalla medesima offerta di lavoro. I lavoratori in possesso dei requisiti richiesti dalla posizione lavorativa possono rispondere alla domanda di lavoro sia nel settore privato che nel settore pubblico.

https://www.okpedia.it/mercato_del_lavoro


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina