OKPEDIA FISICA

Isaac Newton

Isaac Newton è un filosofo e scienziato inglese. Nasce a Woolsthorpe il 4 gennaio 1643 e muore il 31 marzo 1727 all'età di 84 anni. I suoi studi contribuiscono alla nascita della scienza moderna.

Nel 1687 pubblica il trattato "Philosophiae naturalis principia mathematica" in cui raccoglie i suoi studi di fisica e di matematica. Newton enuncia le tre leggi fondamentali della dinamica dei corpi e, in particolar modo, definisce la legge di gravitazione universale.

La legge di gravitazione universale di Newton consente di spiegare la fisica dei sistemi orbitanti in modo generale e completo. Dati due corpi, questi si attraggono con una forza proporzionale al prodotto delle loro masse e inversamente proporzionale al quadrato della loro distanza.

Nello studio della matematica lo scienziato contribuisce allo sviluppo dell'analisi matematica infinitesimale.

Newton applica i suoi studi anche in ambito tecnologico. I suoi esperimenti sulla ottica gli consentono di realizzare dei telescopi più potenti, tramite l'utilizzo di uno specchio parabolico che proietta l'immagine verso un unico punto.

https://www.okpedia.it/isaac_newton