OKPEDIA FINANZA ETICA
test di verificaDomanda
La finanza etica considera il rendimento e il rischio degli investimenti?



1 / 4 domande



Vuoi visualizzarlo sul tuo sito?

Finanza etica

La finanza etica è un approccio alla finanza che tiene conto sia degli aspetti economici dell'investimento ( rendimento, rischio ) e sia degli aspetti etici, sociali o morali.

la definizione di finanza etica

Spesso la finanza etica viene confusa con la finanza sostenibile ma sono due concetti diversi. La finanza sostenibile ha come obiettivo lo sviluppo sostenibile ed è soltanto una delle applicazioni possibili della finanza etica. Ci sono anche altri settori della finanza etica che perseguono obiettivi diversi ( es. finanza solidale, finanza religiosa, finanza green, ecc. ).
la differenza tra finanza etica e finanza sostenibile

Le differenze tra finanza etica e tradizionale

Nella finanza tradizionale ciò che conta è soprattutto il rendimento ottenibile dagli investimenti finanziari, indipendentemente dall'utilizzo finale, e il rischio complessivo dell'operazione finanziaria.

Nella finanza etica, invece, sono presi in considerazione anche l'impiego finale del finanziamento e i benefici sociali dell'investimento economico finanziato.

differenza tra finanza etica e finanza tradizionale

Ciò ovviamente non vuol dire che la finanza etica regali denaro o non tenga conto del rendimento o del rischio degli investimenti.

Gli aspetti economici sono presi in considerazione anche nella finanza etica ma sono ponderati con le esternalità sociali o ambientali dell'investimento finanziario.

La valorizzazione delle esternalità

Nell'analisi costi benefici di un investimento etico sono valorizzate sia le esternalità positive che le esternalità negative, rispettivamente con valori positivi o negativi.

un esempio di analisi costi benefici

Esempio. Un investimento in un'attività edilizia nella foresta pluviale ha un elevato rendimento ma anche un grande costo esterno per la società perché causa la deforestazione. Nella finanza etica questo aspetto viene valorizzato in senso negativo. Viceversa, se un investimento genera esternalità positive ( es. tutela l'ambiente, aumenta l'occupazione locale, rispetta le tradizioni locali, ecc. ), questi aspetti sono valorizzati in senso positivo.
la valorizzazione delle esternalità nell'analisi costi benefici

Le esternalità non sono, invece, prese in considerazione nella finanza tradizionale.

Gli strumenti finanziari della finanza etica

I principali strumenti finanziari della finanza etica sono i seguenti:

gli strumenti della finanza etica sono la microfinanza e gli investimenti etici

  • Microfinanza. La microfinanza è una branca della finanza etica. La microfinanza consiste in formule di risparmio ( microinvestimenti ) e di finanziamento basate su piccoli importi di denaro, privi di garanzie, a favore delle fasce più povere della popolazione ( microcredito ). il microcredito alle fasce più povere della popolazione gli consente di avviare una piccola attività agricola, commerciale o produttiva a conduzione familiare, l'acquisto dei sementi per la coltivazione, ecc.

    Nota. In genere queste persone non avrebbero accesso ai canali di finanziamento tradizionali perché non potrebbero offrire nessuna garanzia reale o personale. Lo stesso sistema creditizio tradizionale evita di offrire crediti di piccolo importo per gli elevati costi fissi da sostenere per l'apertura di ogni pratica. Nel microcredito, invece, sono presi in considerazione anche ricavi sociali di lungo periodo quali l'emancipazione delle popolazioni povere, la riduzione della disoccupazione e della criminalità, ecc.

  • Investimento etico. È la branca della finanza etica più ampia. Al suo interno sono comprese tutti quegli investimenti di capitale di dimensione medio-alta con finalità etiche di vario tipo. L'investitore è disponibile ad accettare un rendimento inferiore rispetto al mercato pur di conciliare i propri interessi economici con quelli religiosi, ideologici o politici. L'investimento etico consiste nel finanziamento di progetti di investimento con forti esternalità positive per la società e l'ambiente

    Nota. Spesso gli investimenti etici sono associati a un fondo comune. Il flusso finanziario raccolto tramite il fondo comune viene utilizzato per finanziare progetti di sviluppo equo e sostenibile o quei progetti che hanno finalità etiche ( ambiente, società, religione, politica, ideologia, ecc. ) oltre che finanziarie ( rendimento, rischio ).

https://www.okpedia.it/finanza_etica



Finanza