Tipi di materie prime

Le materie prime possono essere classificate in vari modi. Una delle principali classificazioni distingue le materie prime in:

  • Materie prime rinnovabili. Le materie prime rinnovabili sono quelle materie prime di origine vegetale o animale che possono essere rigenerate al termine di ogni ciclo produzione/consumo entro determinati tassi di sfruttamento. Alcuni esempi di materie prime rinnovabili sono il legname, i prodotti agricoli, la carne, i tessuti di origine vegetale o animale, fonti di energia rinnovabili ecc.
  • Materie prime non rinnovabili. Le materie prime non rinnovabili sono quelle materie prime che non possono essere rigenerate al termine di ogni ciclo di produzione/consumo. Sono disponibili in quantità predeterminate ed il consumo delle materie prime non rinnovabili determina la diminuzione delle quantità disponibili. Le materie prime non rinnovabili sono composte dai metalli, dai minerali non metalliferi e dalle fonti di energia non rinnovabili.


 
 







 

Materiali

Ultimo aggiornamento

Home | Bibliografia |