OkPedia  | Home | pdfStampa | pdfPDF |

Richard Gere

Richard Gere ha recitato in 33 film dal 1977 al 2006 in USA, Giappone, Gran Bretagna, USA sotto la direzione di 31 registi tra i quali Garry Marshall (2 film), Mike Figgis (2 film), Adrian Lyne (1 film), Jim McBride (1 film), lavorando in film di genere avventura, biografico, commedia, drammatico, giallo, musical, musicale, poliziesco, religioso, thriller. Della filmografia di Richard Gere si ricorda:

  • In cerca di Mr. Goodbar (1977) di Richard Brooks
  • I giorni del cielo (1978) di Terrence Malick
  • La Strada Chiamata Domani (1978) di Robert Mulligan
  • Yankees (1979) di John Schlesinger
  • American Gigolo (1980) di Paul Schrader
  • Ufficiale e gentiluomo (1981) di Taylor Hackford
  • AllŽultimo respiro (1983) di Jim McBride
  • Il console onorario (1983) di John Mackenzie
  • Cotton Club (1984) di Francis Ford Coppola
  • King David (1985) di Bruce Beresford
  • Nessuna pietà (1986) di Richard Pearce
  • Power (1986) di Sidney Lumet
  • Gli irriducibili (1988) di Gary Sinise
  • Affari sporchi (1990) di Mike Figgis
  • Pretty Woman (1990) di Garry Marshall
  • Rapsodia in agosto (1991) di Akira Kurosawa
  • Analisi finale (1992) di Phil Joanou
  • Mr. Jones (1993) di Mike Figgis
  • Sommersby (1993) di Jon Amiel
  • Trappola dŽamore (1994) di Mark Rydell
  • i> Il primo cavaliere (1995) di Jerry Zucker
  • Schegge di paura (1996) di Gregory Hoblit
  • The Jackal (1997) di Michael Caton-Jones
  • LŽangolo rosso (1998) di Jon Avnet
  • Se scappi, ti sposo (1999) di Garry Marshall
  • Autumn in New York (2000) di Joan Chen
  • Il dottor T e le donne (2000) di Robert Altman
  • Chicago (2002) di Rob Marshall
  • Unfaithful - lŽamore infedele (2002) di Adrian Lyne
  • Shall We Dance? (2004) di Peter Chelsom
  • m-not-there-suppositions-on-a-film-concerning-dylan-film-2005'>IŽm not there: suppositions on a film concerning dylan (2005) di Todd Haynes
  • Parole dŽamore (2005) di Scott McGehee, David Siegel
  • LŽimbroglio - the hoax (2006) di Lasse Hallström
condividi


 
 
commenti