Regioni francesi

Le regioni francesi sono enti territoriali della Francia a cui è demandato il compito di gestire alcune spese pubbliche quali l'istruzione, i trasporti pubblici, gli aiuti alle imprese. Le regioni francesi non hanno una autonomia legislativa e sono prive di uno statuto. La loro autonomia è pertanto limitata. La Francia è suddivisa in 22 regioni, ognuna delle quali ha un proprio capoluogo di regione, e da 5 regioni d'oltremare (Régions d'outre-mer) che corrispondono ad altrettanti 5 dipartimenti d'oltremare (Départements d'outre-mer). Il territorio delle regioni francesi è suddiviso in dipartimenti.

Regione francese Capoluogo di regione
Alsazia Strasburgo
Aquitania Bordeaux
Alvernia Clermont-Ferrand
Bassa Normandia Caen
Borgogna Digione
Bretagna Rennes
Centro Orléans
Champagne-Ardenne Châlons-en-Champagne
Corsica Ajaccio
Franca Contea Besançon
Alta Normandia Rouen
Île-de-France Parigi
Linguadoca-Rossiglione Montpellier
Limosino Limoges
Lorena Metz
Midi-Pirenei Tolosa
Nord-Passo di Calais Lilla
Paesi della Loira Nantes
Piccardia Amiens
Poitou-Charentes Poitiers
Provenza-Alpi-Costa Azzurra Marsiglia
Rodano-Alpi Lione

Le cinque regioni francesi d'oltremare della Francia sono le seguenti: