Processo di comunicazione

Il processo di comunicazione ha uno obiettivo primario ed un obiettivo secondario. L'obiettivo primario consiste nel trasmettere l'informazione al destinatario facendo in modo che quest'ultimo sia in grado di decodificare il messaggio ed interpretare l'informazione. L'obiettivo secondario (o allargato) della comunicazione è l'instaurazione di una relazione tra il soggetto emittente e il soggetto destinatario. Con il termine 'relazione' si intende un processo relazionale tra il soggetto emittente ed il soggetto destinatario che si concretizza in una interazione (feed-back) e in un continuo scambio di informazioni in cui i soggetti si alternano nel ruolo di emittente e di ricevente.

processo di comunicazione

Il processo di comunicazione è determinato da fattori soggettivi. Anche se ci si avvale di mezzi e strumenti fisici (es. telematica, informatica, ecc.) la codifica, la decodifica e l'interpretazione del messaggio sono possibili soltanto grazie alla effettiva capacità soggettiva dei vari attori del processo di comunicazione. La comunicazione è oggetto di studio della sociologia e della scienza della comunicazione.




Comunicazione