Letteratura umanistica

Si definisce Letteratura Umanistica quel genere letterario che si interessa, come argomenti basilari e fondamentali, dell'uomo e della sua capacità di utilizzare la sua intelligenza per risolvere situazioni in cui nulla può con la forza (Decameron). La letteratura umanistica abbandona l'etica e la teologia. In seguito questa letteratura si sviluppa fino alle commedie di Machiavelli ed alla sua opera politica (Il Principe), in cui l'autore chiarisce che l'artefice della storia è l'uomo e che questa non dipende più da un destino imposto da una divinità.





 
 
commenti