Equilibrio risparmio e investimento

L'equilibrio risparmio e investimento è la condizione che si verifica in un modello reddito spesa quando la funzione del risparmio ( S ) eguaglia il livello dell'investimento ( I0 ). A partire dal reddito disponibile ( Y ) di una famiglia / individuo, del consumo autonomo ( C0 ) e della propensione al consumo ( c ), è possibile determinare la spesa aggregata nei beni di consumo ( C ) e, indirettamente, il livello del risparmio ( S ).

S = Y ( 1 - c ) - C0

Per essere in equilibrio il risparmio ( S ) deve eguagliare il livello degli investimenti ( I ). Ad esempio, se il risparmio delle famiglie fosse inferiore agli investimenti delle imprese, gli investimenti ( I ) non troverebbero sufficiente liquidità disponibile per essere soddisfatti.

S = I

L'equilibrio tra risparmio e investimenti è rappresentato nel seguente grafico. Nel diagramma cartesiano è rappresentata la funzione del risparmio ( S ) e la retta degli investimenti ( I ).

EQUILIBRIO RISPARMIO-INVESTIMENTO

Nel modello reddito spesa gli investimenti sono considerati costanti e indipendenti dal livello del reddito corrente. Si tratta di un modello di breve periodo. Le scelte di investimento sono derivanti dalle aspettative di medio-lungo periodo delle imprese. Per questo motivo nel diagramma cartesiano la retta degli investimenti è parallela all'asse dell'ascisse.




Modello reddito-spesa