Danza classica

La Danza Classica, per tradizione, è la forma più "alta" della danza, e rappresenta da sempre la base per poter approcciare a qualsiasi altro tipo di danza. Il termine deriva dal fatto che questo stile di danza si avvale di una tecnica chiamata tecnica accademica perché è stata codificata dai maestri dell'Académie Royale de Danse, fondata a Parigi dal re Luigi XIV di Francia nel 1661. La danza classica ha regole molto rigide per quanto riguarda l'impostazione del corpo, la postura ed anche le caratteristiche fisiche che si devono avere per poter diventare ballerino classico. La sala dove si eseguono gli esercizi di danza è caratterizzata dal parquet di legno*, dallo specchio che serve principalmente per controllare meglio i propri movimenti e dalla sbarra dove i ballerini eseguono la loro lezione ( okpedia ).

condividi



 
 
commenti