OkPedia  | Home Page | Economia | Finanza | Indice | Stampa | PDF |

Carta di credito prepagata

La carta di credito prepagata è una carta di credito con un importo a disposizione ricaricabile. Prima dell'utilizzo è necessario provvedere a caricare sulla carta un importo spendibile. La carta di credito prepagata può essere utilizzata come mezzo di pagamento soltanto se l'importo della transazione è uguale o inferiore all'importo caricato sulla carta prepagata. Dal punto di vista dell'utilizzo la carta di credito prepagata è simile ad una carta di credito classica, si presenta sotto la forma di una carta plastificata dotata di banda magnetica e di microchip. Sul lato frontale della carta sono indicati il nome del titolare della carta, il numero della carta di credito e la data di scadenza. Sul lato posteriore è invece presente il codice di sicurezza, la banda magnetica o lo spazio per la firma.

Vantaggi della carta di credito prepagata. La carta di credito prepagata ha ottenuto una larga diffusione negli anni duemila in quanto le sue caratteristiche consentono di ridurre i rischi di insolvenza delle banche e rispondono al desiderio di sicurezza dei titolari. I principali vantaggi di una carta di credito prepagata sono i seguenti:

  • Minore rischio di insolvenza. La carta di credito prepagata ha il vantaggio di azzerare il rischio di insolvenza per la banca, essendo precaricata dal titolare utilizzatore, e per tale ragione viene concessa con maggiore facilità. A differenza delle carte di credito classiche e delle carte revolving, nelle carte di credito prepagate non è presente alcun addebito successivo alla transazione in quanto l'importo è già stato caricato in anticipo sulla carta e l'acquisto viene immediatamente autorizzato e detratto.
  • Non necessita di conto corrente. La carta di credito prepagata può essere utilizzata da un bacino di utenza molto più ampio rispetto alle carte di credito classiche. Ad esempio, una carta prepagata può essere utilizzata anche da coloro che non dispongono di un conto corrente bancario ( es. giovani studenti ).
  • Acquisti online. La carta di credito prepagata si presta maggiormente ad essere utilizzata negli acquisti online (e-commerce) in quanto anche in caso di frode o di intercettazione online del numero della carta, le conseguenze economiche sono limitate all'importo caricato sulla carta.
  • Maggiore sicurezza percepita. Le carte di credito prepagate sono la soluzione ideale per la clientela che non si fida dell'uso della carta di credito o che teme di subire frodi. Nel caso della carta di credito prepagata è il titolare a decidere l'importo a disposizione spendibile sulla carta, essendo prepagata non è presente alcun plafond a credito a disposizione e ciò rassicura la clientela che teme di subire frodi. Per gli stessi motivi, in passato la formula della carta prepagata è stata alla base della larga diffusione anche di altri servizi come, ad esempio, delle carte telefoniche prepagate nel settore della telefonia mobile negli anni '90. Lo stesso è accaduto nel settore delle carte di credito negli anni duemila.

Modalità di ricarica della carta di credito prepagata. La ricarica di una carta di credito prepagata può essere effettuata dal titolare della carta stessa o da terzi. La ricarica può avvenire tramite un bonifico bancario sull'IBAN associato alla carta o presso gli sportelli bancari. Quando la carta di credito prepagata è emessa direttamente dall'istituto di credito presso cui il titolare detiene un conto corrente bancario, è spesso possibile provvedere alle operazioni di ricarica della carta prepagata tramite un'area riservata online.

Costo carta di credito prepagata. La società emittente rilascia la carta di credito prepagata applicando una quota di attivazione, un costo di abbonamento annuale e/o un costo fisso per ogni ricarica effettuata. Essendo precaricata nella carta di credito prepagata non è applicato un tasso di interesse TAN e TAEG come, invece, accade nel caso della carta revolving.










 

Carta di credito

Circuiti di carte di credito

Ultimo aggiornamento

Home | Bibliografia |
Okpedia ® - condizioni di utilizzo | info@okpedia.it | Google+ - Creative Commons - Norme Privacy Google - P.Iva 09286581005