Calcio da tavolo

CALCIO DA TAVOLOIl Calcio da tavolo può essere definito come lo sviluppo, in senso sportivo-agonistico, del gioco del Subbuteo. Federation of International Sports Table Football (F.I.S.T.F.) organizza ogni anno un campionato mondiale. Le differenze rispetto al Subbuteo consistono nel regolamento e nei materiali usati. È alla metà degli anni novanta che Marco de Angelis, un ricercatore italiano di filosofia appassionato ed esperto giocatore di Subbuteo, creò delle basi esplicitamente dedicate al "subbuteo agonistico" che già da qualche anno, soprattutto grazie alla creazione della Federazione mondiale ad opera del francese Laurent Garnier, si stava diffondendo come sport sotto il nome di calcio da tavolo che oggi può essere considerato un gioco-sport a se stante.

condividi su Facebook




 
 
commenti