Bottom Up IA

Bottom Up è un approccio allo studio dell'intelligenza artificiale. Secondo le teorie Bottom Up è necessario procedere alla realizzazione di sistemi IA dal basso verso l'alto. Queste teorie hanno un approccio sub-simbolico al problema. Nel livello più basso della conoscenza viene meno l'importanza del simbolo mentre acquista valore il concetto di segnale. Secondo le teorie Bottom-Up un sistema di intelligenza artificiale deve avere la capacità di elaborare i segnali al livello più basso per costruire i substrati superiori della conoscenza. Questo approccio prende spunto dall'evoluzione degli organismi viventi. L'uomo è il prodotto finale di una lunga scala evolutiva. Invece di ricreare una macchina sulla base dell'intelligenza umana è preferibile creare dei sistemi IA più semplici, simile agli insetti, e avviare un processo evolutivo. Seguendo questo approccio è la stessa macchina a costruire i substrati superiori sulla base del processo di apprendimento e di interazione con l'ambiente esterno. Nelle teorie Bottom-Up è compreso anche lo studio delle reti neurali artificiali e dei sistemi che simulano l'evoluzione biologica. Questo approccio allo studio dell'intelligenza artificiale si contrappone all'approccio Top-Down che, invece, partono dal livello più alto per scendere progressivamente verso quelli più bassi. Per una visione d'insieme si rimanda alla lettura degli approcci all'intelligenza artificiale.




Intelligenza artificiale