Bot

In ambito informatico un bot è un programma informatico automatico, un software utilizzato dai motori di ricerca per scandagliare le pagine web su internet. E' conosciuto anche con il nome spider. Il bot raccoglie le informazioni sulle risorse e sulle pagine web per alimentare la base di conoscenza e le SERP del motore di ricerca. Il bot è un programma informatico automatico in grado di navigare su internet simulando il comportamento dell'utente. In senso più ampio la parola bot può indicare anche i programmi informatici in grado di simulare il comportamento umano (v. robot) negli studi sull'intelligenza artificiale.

In ambito finanziario Bot è l'acronimo di Buoni Ordinari del Tesoro. I Bot sono titoli di Stato a breve termine con scadenza a 3, 6 e 12 mesi. I Bot sono emessi dal governo italiano, in particolar modo dal Ministero dell'economia (ex Ministero del Tesoro) per coprire i temporanei disavanzi sui conti pubblici. I Bot sono emessi e collocati mediante asta pubblica competitiva. Il governo determina l’importo, la durata, il prezzo base di collocamento dei titoli e le modalità di assegnazione. I Bot sono titoli al portatore. Sono emessi in taglio minimo da 1.000 euro mediante il criterio dell'asta competitiva, a cui possono partecipare gli investitori istituzionali, alla metà e alla fine di ogni mese. Il pagamento degli interessi avviene tramite lo sconto dell'interesse anticipato "sotto la pari" sul valore nominale del titolo e il rimborso "alla pari" alla scadenza. Il rendimento è pertanto dato dalla differenza tra il prezzo di acquisto ( prezzo di emissione ) e il loro valore nominale alla scadenza.



 
 







 

Informatica

Ultimo aggiornamento

Home | Bibliografia |